Articolo 11. Rinnovamento del giudizio. Nel caso indicato nell’Articolo 6, il cittadino o lo straniero è giudicato nello Stato anche se sia stato giudicato all’estero.

Nei casi indicati negli articoli 7, 8, 9 e 10, il cittadino o lo straniero, che sia stato giudicato all’estero, è giudicato nuovamente nello Stato, qualora il Ministro della giustizia ne faccia richiesta.

Condividi questa pagina Condividila ai tuoi amici e colleghi


Articolo 1. Reati e pene: disposizione espressa di ...

Continua a leggere

Articolo 2. Successione di leggi penali. Nessuno p ...

Continua a leggere

Articolo 3. Obbligatorietà della legge penale. La ...

Continua a leggere

Articolo 4. Cittadino italiano. Territorio dello S ...

Continua a leggere

Articolo 5. Ignoranza della legge penale. Nessuno ...

Continua a leggere

Articolo 6. Reati commessi nel territorio dello St ...

Continua a leggere


< Torna indietro